lunedì 10 giugno 2024

Citazioni Cinematografiche n.567

 

Okay, facciamo cinque conti: la missione esplorativa doveva durare 31 SOL, per sicurezza hanno mandato viveri per 68 SOL, la quantità per sei persone, ma ci sono solo io, quindi ne ho per 300 SOL, anche se penso di poter arrivare a 400 se li raziono. Quindi devo scoprire come fare a coltivare del cibo per tre anni su un pianeta in cui non cresce nulla. Per fortuna... io sono un botanico! Marte dovrà avere paura dei miei poteri fitologici!

(Mark Watney/Matt Damon in “Sopravvissuto - The Martian”, di Ridley Scott - 2015)





martedì 4 giugno 2024

Uno schiavo, un negro

 



Dai loro padri avevano imparato come si tiene in riga uno schiavo, una brutale eredità trasmessa come una consuetudine di famiglia. Portarlo via dai suoi cari, frustarlo finché non ricorda altro che la frusta, incatenarlo perché non conosca altro che le catene. Un soggiorno dentro una scatola di ferro, a cuocersi il cervello sotto il sole, poteva far rinsavire un negro, e lo stesso valeva per una cella buia, una stanza sospesa nell’oscurità, fuori dal tempo.

(Colson Whitehead, “I ragazzi della Nickel” - trad. Silvia Pareschi)






lunedì 3 giugno 2024

Citazioni Cinematografiche n.566

 

È brutta la vecchiaia. Un giorno capirete cosa significhi per un soldato: oggi capitano di uno squadrone e tutti i suoi uomini dipendono da lui, i tenenti tremano quando sbraita, e domani invece sarà felice se il maniscalco si offrirà di ferrargli un cavallo.

(capitano Nathan Brittles/John Wayne in “I cavalieri del Nord Ovest”, di John Ford - 1949)